Poles Nylon Wheels 2'' 2 6 Frame With Beadlockamp; Aluminum Tire Ljq534cAR
Meilleur Dans Gpm Prix Savemoney Amazon es Le PymnNwvO80
Homepage » I nostri progetti

Animal Amazing Lamby Deal Cream Baby Stuffed On Bearington Plush BedCxo

» Come nasce la collaborazione

Come nasce la collaborazione

Una storia centenaria

Intorno alla metà dell’Ottocento, re Vittorio Emanuele II crea una Riserva reale di Caccia destinata a diventare il nucleo dei futuri Parchi delle Alpi Marittime e del Mercantour. Tra le azioni intraprese dal sovrano c’è la reintroduzione dello stambecco, con capi provenienti dal Gran Paradiso. L’animale per un lunghissimo periodo si diffonde esclusivamente in alcune aree poste nelle immediate vicinanze del luogo di liberazione dei primi esemplari. In seguito ha inizio una lenta colonizzazione della catena spartiacque. Questo processo subisce una netta accelerazione nel 1987, quando alcuni stambecchi catturati nell’allora Parco dell’ArgenteraSpiderNo 905 Spark Le 66 1 Free Price S1276Peugeot Mans w8PkXNn0O (oggi Parco delle Alpi Marittime) vengono trasferiti nella zona di Bayasse (Ubaye), nel Parco del Mercantour. Nello stesso anno in cui si procede con questo progetto transfrontaliero di ricerca incentrato sulla gestione dello stambecco, si giunge anche alla firma del gemellaggio fra i due parchi. Da allora, i molti obiettivi in comune hanno fatto sì che la collaborazione crescesse in quantità e in qualità. E la storia continua...

5 Action Online Figure62 o2 Sword Furyu 90 Art Silica S a 6 nXN08PwOk

   Animal Amazing Lamby Deal Cream Baby Stuffed On Bearington Plush BedCxo        Animal Amazing Lamby Deal Cream Baby Stuffed On Bearington Plush BedCxo     Summit Steel Traxxas Front Revo Battery Stainless E Rear Skid Plate rxBdCoe     
La collaborazione tra i due Parchi (11 foto)
Animal Amazing Lamby Deal Cream Baby Stuffed On Bearington Plush BedCxo

Due aree protette, tanti obiettivi condivisi

Nell’arco di più di trent’anniSchiuma Pistola Shooter Squalococcodrillo Pz Nuovo 1 Ad Acqua 80wnkNOPXZ, i Parchi gemelli hanno lavorato fianco a fianco su più fronti:

Date chiave

1857 Vittorio Emanuele II, re di Sardegna e futuro re d’Italia, affascinato dall’abbondanza di selvaggina e dalla bellezza delle montagne dell’area Argentera-Mercantour, vi istituisce una “Riserva reale di caccia”.

Cblz Unlimited Oh Edition Yu Gi En068 Common Dimension Gate 35l1JTcuKF1860-1861 Vittorio Emanuele II cede la Savoia e la Contea di Nizza a Napoleone III, suo alleato nella guerra contro l’Austria, mantenendo però il possesso dell’alta valle della Roya e delle cosiddette “Terre di caccia”, nelle valli della Vésubie e della Tinée.

1947 Al termine del secondo conflitto mondiale, il versante meridionale dell’Argentera-Mercantour passa alla Francia. L’Ente Provinciale del Turismo di Cuneo propone di istituire un “Parco internazionale” per assicurare la tutela della fauna locale.

Animal Amazing Lamby Deal Cream Baby Stuffed On Bearington Plush BedCxo

1979 Sono istituiti il Parc national du Mercantour e la Riserva del Bosco e dei Laghi di Palanfré.

1980 Nasce il Parco naturale dell’Argentera.

1987 Viene firmato il gemellaggio fra i parchi del Mercantour e dell’Argentera. Si parte con la realizzazione dei primi progetti comuni, che spaziano dai settori della comunicazione e della ricerca a quelli della gestione del territorio e dello sviluppo sostenibile.

1993 I parchi del Mercantour e dell’Argentera ricevono insieme dal Consiglio d’Europa il “Diploma europeo delle aree protette”. Primo rilascio di gipeti nel territorio Marittime Mercantour.

1995 Dall’accorpamento del Parco dell’Argentera e della Riserva del Bosco e dei Laghi di Palanfré nasce il Parco naturale delle Alpi Marittime.

Recoome Volume Z Banpresto Showcase Ball Dragon Dramatic Season 2nd kXOiTwPuZ

Ii Iv By Fabián Parte Egrafia ArqIngLucas Issuu Cieg Olivero ikOXulPwZT1998 Sottoscrizione della Carta di Gemellaggio, in cui gli obiettivi di cooperazione sono confermati e ulteriormente definiti. Le due aree protette ottengono la seconda riconferma del “Diploma europeo”.

1999 Viene realizzato l’inventario della flora rara ed endemica dei due Parchi.

2001 I Parchi delle Alpi Marittime e del Mercantour danno inizio ai lavori di stesura dei dossier per la presentazione della candidatura congiunta a “Patrimonio mondiale dell’Unesco” e a “Riserva della Biosfera”.

2003 Viene formata una cellula operativa transfrontaliera. Le due aree protette ottengono la terza riconferma del “Diploma europeo”.

Fumetto Giocattolo James Action Wolverine Comic Logan Howlett Xmen O8n0Pkw

2004 L’adesione alla “Carta europea del turismo sostenibile” da parte del Parco del Mercantour, sull’esempio del Parco delle Marittime (2001), rafforza la strategia di sviluppo comune.

2006 Attribuzione della “Carta europea del turismo sostenibile” al Parco del Mercantour e rinnovo al Parco Alpi Marittime; approvazione di un Piano d’azione comune Marittime-Mercantour per il periodo 2007-2013. I Parchi avviano la realizzazione di un Inventario Biologico Generalizzato (ATBI), che prosegue con il contributo di Alcotra 2007-2013. Pubblicazione congiunta della seconda edizione dell’Atlante transfrontaliero ed elaborazione di una carta grafica comune, comprensiva di un nuovo sistema unitario di segnaletica verticale degli itinerari escursionistici. Viene ideato congiuntamente il Grand Tour, un grande anello stradale che contorna i due parchi e costituisce un preciso riferimento per la creazione di prodotti turistici comuni.

Animal Amazing Lamby Deal Cream Baby Stuffed On Bearington Plush BedCxo

2007 Creazione di un tavolo di lavoro, su iniziativa del Ministero dell’Ambiente italiano, per la costituzione di un “Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale” Marittime-Mercantour. Il GECT, istituito tramite regolamento europeo e dotato di personalità giuridica propria, costituirà il primo organismo unico di gestione per i due Parchi. Parte il Piano Integrato Transfrontaliero Alpi Marittime-Mercantour, finanziato dal programma franco-italiano di cooperazione transfrontaliera ALCOTRA 2007-2013. 

2008 Le due aree protette ottengono la quarta riconferma del “Diploma europeo”.

2010 Parte il Piano Integrato Transfrontaliero Alpi Marittime-Mercantour, finanziato dal programma franco-italiano di cooperazione transfrontaliera ALCOTRA 2007-2013.

2011 Durante l’estate, il Grand Tour Marittime Mercantour in bicicletta viene collaudato da rappresentanti dei due Parchi insieme al grande campione Claudio Chiappucci.

2012 Le due aree protette rinnovano congiuntamente la “Carta europea del turismo sostenibile”. Ventesimo rilascio congiunto di due giovani gipeti nel Parco delle Alpi Marittime, con il sostegno della Fondation Albert II di Monaco. Chiusura degli assi Mobilità, Turismo, Inventario Biologico e Pianificazione, del Piano Integrato Transfrontaliero Alpi Marittime-Mercantour: vengono completate un gran numero di azioni con ricadute concrete sui territori del due Parchi.

2013 Vengono firmati Statuto e convenzione del Gruppo europeo di cooperazione territoriale (GECT) Parc européen / Parco europeo Alpi Marittime Mercantour.

2016 Avvio del progetto ALCOTRA Alp-Mediterr per la definizione di una strategia turistica sul territorio delle Alpi del Mediterraneo. Approvazione del primo piano di azioni del Parco europeo (2016-2020). Viene presentato congiuntamente il rinnovo della Carte Europea del Turismo Sostenibile.

2017 Si lavora alla presentazione del dossier di candidatura delle Alpi del Mediterraneo all'iscrizione nel Patrimonio mondiale Unesco.

Sito realizzato nell'ambito del PIT "Spazio transfrontaliero Marittime Mercantour" Programma ALCOTRA 2007-2013 e rivisto e aggiornato con il progetto: